Cos’è la Tecnica F.U.E.

Molti uomini sanno che, un giorno, i loro capelli saranno destinati a cadere per sempre. C’è chi lo sa molto tempo prima, chi se ne accorge troppo tardi e chi, invece, lotta fino alla fine con trattamenti per evitare l’inevitabile perdita di capelli. Fortunatamente, però, al giorno d’oggi la perdita dei capelli non è più un problema insormontabile, costosissimo o che può risolversi solo con un’operazione invasiva. La medicina estetica negli ultimi anni ha fatto grandi passi avanti e per questo motivo oggi vogliamo parlarvi della tecnica di trapianto capelli F.U.E. (Follicular Unit Extraction).

Cos'è la tecnica F.U.E.

La tecnica F.U.E. (Follicular Unit Extraction) è un metodo di trapianto di capelli in cui le radici dei capelli vengono prelevate da una zona, chiamata specificatamente “area donatrice”, e inseriti in minuscoli canali che sono stati preparati e aperti dal medico. Questo metodo ha una particolarità molto importante: non prevede il taglio o la cucitura, producendo risultati dall’aspetto più naturale e garantisce che gli innesti si fondano perfettamente con i capelli originali (saranno lasciate solo delle piccole cicatrici).

Procedura per il trapianto di capelli F.U.E.

La procedura F.U.E. è molto semplice e per il trapianto saranno necessarie tra le 4 e le 8 ore. È un metodo che richiede tempo perché i follicoli piliferi vengono posizionati uno per uno. FUE è un metodo minimamente invasivo di trapianto di capelli in cui le singole unità follicolari vengono rimosse direttamente dall’area donatrice senza fessure e suture. Il principale vantaggio del metodo è che non lascia cicatrici nell’area donatrice.

Il chirurgo effettua il prelievo delle unità follicolari con un punzone specializzato che ha un diametro di 0,75-1,0 mm e quindi non lascia alcun segno dell’operazione, sia durante l’estrazione delle unità follicolari che dopo. Nei casi in cui l’area donatrice non dispone di scorte sufficienti per un trapianto di strip completo, il metodo F.U.E. consente la raccolta di ulteriori innesti anche da diverse parti del corpo.

Successivamente sarà attuato il disegno della linea dei capelli; una delle fasi fondamentali della procedura chirurgica. Dopo aver capito l’area migliore per il trapianto, i capelli saranno accorciati a 1-2 mm di lunghezza. Al paziente sarà fatta un’iniezione di anestesia locale per avere un effetto inibitorio, eliminando qualsiasi sensazione di dolore durante l’intervento chirurgico.

Procedura post-trapianto

Dopo l’intervento chirurgico, il paziente lascerà l’ospedale lo stesso giorno dell’operazione. Circa l’80% dei capelli trapiantati cade tra la terza e la sesta settimana dopo l’intervento. Niente paura, però, perché le radici all’interno del cuoio capelluto rimarranno. Da queste radici cresceranno nuovi capelli da 3 a 4 mesi dopo la procedura. Poiché i capelli trapiantati non contengono il codice genetico della calvizie, non hanno la stessa tendenza a cadere, ottenendo un risultato finale evidente. Bisogna ricordarsi che il processo di trattamento varia da persona a persona (che potrebbero avere percentuali di ricrescita dei capelli differente), e l’aspetto naturale dei capelli e una crescita sana va dai 6 ai 18 mesi.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo della tecnica F.U.E.?

I vantaggi sono tanti. Innanzitutto nella tecnica FUE non viene eseguita alcuna incisione o sutura. Il processo di recupero richiede un breve lasso di tempo e, soprattutto, dà risultati naturali. I capelli trapiantati, inoltre, possono essere utilizzati per tutta la vita e non si verificherà più alcuna caduta nella stessa area.

FUE è la tecnologia più avanzata nel mondo del ‘Trapianto di Capelli’ e sarà sempre più utilizzata in tutto il mondo grazie al suo incredibile tasso di successo e la “semplicità” con cui viene attuato il trattamento dai medici professionisti. Si tratta di una terapia medica veloce e innocua, che permette al paziente di ritornare immediatamente alla sua vita sociale e lavorativa. Non è utilizzata solo su individui di sesso maschile, ma anche alle donne che sognano di riavere di nuovo i loro amati capelli lunghi (per altre informazioni, vi consigliamo di chiedere delucidazioni al vostro medico chirurgo).

Non un ottimo risultato, ma un risultato eccellente.

Cos’è la Tecnica F.U.E.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Vuoi maggiori informazioni?
Contattaci!